Costruire una casa su terreno agricolo: alcune premesse

Costruire una casa di propria proprietà su di un terreno agricolo apposito è il sogno di chiunque, soprattutto per la possibilità di godere di un terreno e di uno spazio personale e relativamente esclusivo. Tuttavia, mettere in pratica una simile premessa non è affatto semplice. Per costruire una casa in legno su di un terreno agricolo è necessario sottostare ad un preciso iter burocratico, caratterizzato dal rispetto di norme che possano garantire l’uniformità e la validità burocratica della costruzione. A tal proposito, sono diverse le normative che si esprimono in questo senso, normative che consentono di costruire la propria abitazione nella piena legalità. Entriamo più nel dettaglio e vediamo come costruire una casa in legno su un terreno agricolo.

Le norme in vigore
Innanzitutto, specifichiamo con maggior chiarezza cosa si intende per “terreno agricolo“. Un terreno agricolo è una zona specifica del territorio comunale, il quale viene generalmente suddiviso nelle cosiddette zone territoriali omogenee. Tali aree consistono in porzioni di spazio suddivise in base alla destinazione d’uso e alle caratteristiche del terreno stesso. La zona agricola, in base ai provvedimenti derivanti dall’applicazione del decreto interministeriale n. 1444 del 1968, viene identificata come la “zona E”. Aree di questo tipo, in linea di massima, sono soggette ad una maggiore salvaguardia territoriale, in quanto possiedono caratteristiche urbanistico-naturalistiche da preservare rispetto alle zone urbane e industriali. Da ciò potrebbe derivare che la costruzione di abitazioni su terreni agricoli non potrebbe mai essere permessa, proprio per via delle limitazioni legate alla salvaguardia del territorio. In realtà costruire su terreni agricoli è possibile, ma a determinate condizioni. Colui che intende realizzare una casa su terreni di questo tipo deve necessariamente dare il via ad un’attività agricola che possa garantirgli una rendita. Tale attività potrà essere circoscritta esclusivamente al terreno in uso o espandersi come una qualsiasi altra attività commerciale, ben sapendo che la costruzione dovrà sottostare a specifici limiti architettonici (su tutti l’indice di fabbricabilità, cioé il rapporto tra volume dell’edificio da costruire e la superficie sulla quale questo sorgerà).

Costruire su di un terreno agricolo: alcuni consigli
Alla luce di tutto ciò, si evince che la costruzione di un’abitazione su terreno agricolo è possibile a patto che si rispettino tutte le norme in vigore. Il problema, però, è dato dal fatto che non sempre è semplice muoversi all’interno dell’ambiente burocratico. Come fare a mettere in pratica le normative in merito all’edificazione su terreni agricoli? Come dare il via ai lavori? Per prima cosa, colui che intendesse andare fino in fondo dal punto di vista della costruzione dovrà verificare se il terreno preso in considerazione è effettivamente edificabile. Per far ciò, è sufficiente recarsi nel proprio comune di residenza (o nel comune in cui sorge il terreno potenzialmente edificabile) e richiedere i documenti urbanistici relativi all’edificazione. Il documento in questione è il cosiddetto certificato di destinazione urbanistica, all’interno del quale sono indicati i parametri da rispettare in vista della futura costruzione. Parametri come il già citato indice di fabbricabilità e altri vincoli da rispettare, così da procedere con l’effettiva costruzione in una fase successiva. Una volta ottenuto il certificato di destinazione urbanistica sarà possibile andare avanti con il progetto di edificazione, dopo aver comunicato al comune la propria intenzione di edificare sul terreno scelto.

Prima di costruire contattare sempre il Geometra di fiducia!

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Contattami

Sending

©[2018] SARRECCHIA Davide Geometra

GEOMETRA Davide Sarecchia | Via della Croce 11 - 00040 Ardea (RM) - Italia | P.I. 11272991008|Cell. 3201557621    davide.sarrecchia@gmail.com

Log in with your credentials

Forgot your details?