Edilizia libera

Il decreto ministeriale del 2 Marzo 2018, in vigore dal 22 Aprile 2018, stabilisce un nuovo Glossario dell’edilizia libera. Un testo contenente tutte le opere e i lavori realizzabili senza consenso del comune e senza nessun permesso CILA o SCIA. E’ stata stilata una lista di 58 opere che rientrano perfettamente nella categoria di edilizia libera e comprendono lavori di riparazione, ristrutturazione, integrazione, rinnovamento e installazione.

Di seguito i nuovi lavori di edilizia libera.La riparazione, sostituzione e rinnovamentoIniziamo con le opere che hanno bisogno di riparazione, sostituzione o rinnovamento, tra queste troviamo la pavimentazione esterna e interna, la tinteggiatura di muri, pareti e facciate, le opere di lattoneria quali grondaie e tubi e il rivestimento sia esterno che interno.
Fanno parte di questa categoria anche serramenti e infissi, inferriate e sistemi di anti intrusione e scale di tutti i tipi (retrattile, a chiocciola, ecc).
Possibile riparare e sostituire anche i materiali che fanno parte del manto di copertura come strati di isolanti o coibenti, il controsoffitto a prescindere dalla sua struttura, impianti di estrazione fumo o comignolo, ascensori e impianti di sollevamento verticale.
Stesso modus operandi possibile per l’impianto fognario e rete di sottoservizi.

 

Edilizia: La riparazione o integrazione di impianti

Categoria a parte per gli impianti che possono essere riparati, integrati o sostituiti anch’essi senza nessun permesso particolare. Tra questi troviamo l’impianto elettrico, igienico-sanitario e del gas ed è possibile effettuare lavori entro e non oltre il tratto che allaccia il vostro impianto alla rete pubblica.Sarà permesso riparare e integrare anche impianti di illuminazione da esterno, impianti anti incendio, impianto di climatizzazione ed infine di estrazione fumi.

Edilizia: L’installazione di nuovi impianti

Edilizia libera: cosa si può fare?

L’ultima parte comprende le nuova installazione, il rinnovamento o la messa a norma di specifici impianti.
Per installazione si intende il montaggio di un impianto per la prima volta o diverso dal precedente e quindi nuovo.
Rientrano nella categoria gli impianti di illuminazione da esterno, gli impianti di protezione anti incendio, gli impianti di estrazione fumi e quelli riguardanti la climatizzazione.
Fanno parte di questa categoria le antenne, le parabole e tutti i sistemi di ricezione e trasmissione, così come le pompe di calore con potenza termica pari o inferiore a 12 kW.
Discorso un pò più complicato per gli ascensori e i montacarichi che possono essere installati, ma bisognerà prestare particolare attenzione a non incidere sulla struttura portante.
Si prosegue con la messa a norma di rampe, apparecchi igienico sanitari e dispositivi sensoriali.
Nessun permesso anche per pannelli solare, fotovoltaico e generatori eolici. Infine, sarà possibile realizzare opere di arredo per giardino come un muretto, una fioriera, una scultura, una fontana, un barbecue in muratura, oltre a poter costruire gazebo (anche se di dimensioni non eccessive e non stabile al suolo), spazio di gioco per bambini, recinzione, pergolati, tende, coperture e un piccolo ripostiglio adibito alla conservazione degli attrezzi.

Edilizia: In pratica

Grazie a questo nuovo emendamento, tutti i lavori di riparazione o installazione (rientranti nelle liste precedenti) possono essere effettuati senza richiedere il permesso al comune o perdere tempo in pratiche particolari. Il nuovo decreto in vigore dal 22 Aprile 2018 permette a tutti i cittadini di realizzare opere nella proprietà privata in assoluta tranquillità e sapendo di essere a norma con le leggi di edilizia. 
Prima di qualsiasi opera chiedete sempre consiglio al vostro geometra di fiducia!

Guarda anche:
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Contattami

Sending

©[2018] SARRECCHIA Davide Geometra

GEOMETRA Davide Sarecchia | Via della Croce 11 - 00040 Ardea (RM) - Italia | P.I. 11272991008|Cell. 3201557621    davide.sarrecchia@gmail.com

Log in with your credentials

Forgot your details?